Post

Visualizzazione dei post da 2010

My japanese is better (2)

Ricordate il post in cui parlavo di un ginoide particolarmente realistico?

Ebbene la Kokoro Company Ltd vede e rilancia con questo nuovo modello:



Si tratta di un droide in grado di replicare, con un realismo quasi impressionante, i movimenti e le espressioni di un essere umano "osservato" da tre webcam: una per cogliere le espressioni facciali dell’interlocutore, una che mostra le azioni di Actroid e una camera con visione panoramica del robot che interagisce con gli interocutori.

Credo fermamente che la mia badante, in futuro, sarà un robot.

Talebook

Piccola parentesi dedicata ad un'iniziativa che sto lanciando su Facebook: Talebook.

Si tratta di una sorta di micro-blog all'interno di Facebook, un piccolo raccoglitore di racconti amatoriali. Le regole sono semplici: si diventa fan, e si scrive un racconto brevissimo con protagonisti se stessi.

Un modo secondo me carino per dimostrare che basta poco per mostrare il proprio talento. Iscrivetevi numerosi!

NO AL BAVAGLIO

Immagine
La nostra libertà dipende dalla libertà di stampa, ed essa non può essere limitata senza che vada perduta. (Thomas Jefferson)

Intervista con il Robot

Immagine
"Anche se sembro sciocca, forse non lo sono. Puoi vedere attraverso la mia strana personalità, puoi vedere il mio futuro, ciò che sarò in futuro quando sarò del tutto sveglia. In un certo senso, questo robot - ovvero io - è soltanto un portale"

Leggetevi il resto dell'intervista su Repubblica.it

Prossimamente, nei sogni. E negli incubi...

Immagine
Due chicche di fantascienza da segnalarvi e che prossimamente mi vedrò:



Regia: Christofer Nolan (Batman: The Dark Knight)
Attore Protagonista: Leonardo DiCaprio

Visibili nei trailer: Michael Caine e Cillian Murphy, già comparsi nei Batman di Nolan nei panni rispettivamente di Alfred Pennyworth e Dott. Jonathan Crane/Spaventapasseri

---



Restiamo assolutamente in tema per due motivi:

la coppia Cruise-Diaz si ritrova dopo Vanilla Sky. Se non avete visto il film non ve lo rovino... ma il collegamento è direttissimo.il titolo originale del film è "Knight & Day" ---

Ultimo film (purtroppo l'incorporamento è disabilitato), questo.

Italia record Europero di Robot Medici

Immagine
"Roma, 9 giu. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Nelle sale operatorie della Penisola ci sono "almeno 45 robot, un record a livello europeo. Si tratta di macchine che, nel caso degli ultimi e piu' avanzati modelli, costano 2-2,3 milioni di euro, ed eseguono qualche migliaio di interventi l'anno". A 'censire' la chirurgia robotica del Belpaese e' Vito Pansadoro, presidente del Congresso europeo di laparoscopia 2010 'Challenges in Laparoscopy & Robotics', che si apre domani a Rom"

FONTE: Adnkronos

Finalmente un primato europeo di cui posso andare fiero!

Hawking è diventato Leghista?

Immagine
"(ANSA) - ROMA, 25 APR - 'Gli alieni sono la' fuori e la Terra e' meglio che faccia attenzione a loro'. Lo sostiene l'astrofisico britannico Stephen Hawking. A riportare la tesi dello scienziato e' il Sunday Times nel suo sito. Gli alieni esisterebbero solo su alcuni pianeti, equivalenti a microbi o animali semplici:il tipo di vita che ha dominato la Terra per quasi tutta la sua storia. 'Se gli alieni ci dovessero visitare, potrebbero sfruttare la Terra e le risorse, come quando Colombo sbarco' in America'."

Le cose sono due: o Hawking si è rincoglionito o, peggio, è diventato leghista. E da uno scienziato del suo calibro, non me lo aspettavo.

Presupporre che ci sia vita al di fuori del nostro pianeta è lecito. Anzi, quantomai necessario. Ovvio, secondo i Bluvertigo.
Ma di qui a dare per scontato che la fuori ci siano solamente razze che vogliono da noi risorse, mi sembra un po' esagerato.
Suona un po' come "Indipendence Day"…

Tell me mother can you hear me sing?

'ccu tuttu ca fora c'è 'a guerra, mi sentu...

Immagine
Conobbi Marina mentre stavamo cercando di raggiungere la Svizzera. Avevamo sentito di un Agriturismo dalle parti di Como che era di mentalità piuttosto aperta con i fuggiaschi e non disdegnava di dare ospitalità a chi cercava di passare il confine di nascosto.
Le regole però erano semplici quanto inflessibili: ci si poteva fermare solo una notte, la tariffa era bassa ma anticipata e non bisognava lasciare alcuna traccia del proprio passaggio.
Eravamo io e un paio di amici, tre zaini e provviste per una settimana.
Niente accessori che potessero destare sospetti come kefie, spillette, banconote stropicciate o imbrattate di scritte anti-governative. Quelle della cosiddetta Resistenza Monetaria.
Eravamo ancora in territorio italiano, noi eravamo italiani e potevamo tranquillamente passare per un trio di amici che voleva godersi una scampagnata. Ma la paura era la nostra fottuta compagna di viaggio qualsiasi cosa facessimo. Non guardavamo in faccia i controllori che ci obliteravano il bigliett…

Nucleare in Italia

Immagine
Questo è un Bramino. Nel futuro distopico della saga di Fallout, le mucche sono mutate sviluppando due teste. Sembra fantascienza, ma purtroppo ha basi reali.
Qui, in Italia. Sì, proprio dove hanno intenzione di costruire altre centrali nucleari.

Terrore nella metropolitana di Mosca

Immagine
"Mosca - (Adnkronos) - Nella capitale russa torna l'incubo terrorismo. Due diversi attentati, a mezz'ora l'uno dall'altro sono avvenuti questa mattina all'ora di punta nella metropolitana di Mosca (FOTO). "Azione terroristica condotta da due donne kamikaze". Rivendicazione dei separatisti ceceni sul web. Farnesina al lavoro per verificare la presenza di italiani"


Torna purtroppo l'incubo del terrorismo, in Russia, ma questa volta nessuna mano di Al Quaeda reale o strumentalizzata.

Ironicamente, proprio l'altro giorno scopro che è finalmente arrivato in Feltrinelli "Metro 2033", romanzo del finora sconosciuto Dmitry Glukhovsky ambientato proprio nella metropolitana russa, e del quale è già pronto un seguito intitolato "Metro 2034".

Dal primo volume, inoltre, è stato tratto un videogioco che sta avendo un discreto successo. E forse è il motivo per cui finalmente è arrivata la pubblicazione in italia del suddetto libro (pe…

Viola Speranza

Immagine
"Sarebbe stata una questione di eredità la motivazione che ha spinto nella giornata di ieri Viola Speranza, 32enne incensurata, ad assalire e uccidere la nonna ottantenne Adelina Fumagalli. La donna è stata portata all'ospedale con numerose echimosi ed un profondo trauma cranico, ma per lei non c'è stato nulla da fare. La Speranza è già stata condotta nel carcere di San Vittore."

Chiudo la pagina web. So come è andata, veramente. L'eredità non c'entra nulla, a mia sorella non importava dei soldi, non le importava più di nulla. Aveva visto il suo compagno caricato a manganellate su un cellulare della polizia, impacchettato e rispedito in Senegal, da dove veniva. Dalla banchina del porto aveva visto le Navi Federali salpare verso l'Africa. Gli aveva urlato tutto il suo amore in una maschera di lacrime, le avevano risposto solo il vento e le onde.

Poi, con il tempo, aveva iniziato a guarire. Eravamo andati a prendere il tiramisù che la nonna aveva fatto appost…

E' un Disaster Movie? No, è il TG...

Immagine
"STOCCOLMA - Erano almeno 20 anni che non si vedevano, al largo delle coste della Svezia, tante navi intrappolate nel mare ghiacciato: ben 50 tra navi mercantili e traghetti per il trasporto di persone. In particolare, sono rimasti bloccati sei traghetti che trasportano passeggeri tra la Svezia e la Finlandia. Quasi 2000 persone sono a bordo di queste navi, ad aspettare di essere liberati. Infatti appena è stato lanciato l'allarme, i rompighiaccio sono subito salpati, per creare canali di uscita dalla zona congfelata e per liberare le navi imprigionate. Finora quattro dei sei traghetti sono stati già liberati, in quanto più velocemente raggiungibili; ma si continua a lavorare per liberare le altre navi. Ma in ogni caso non ci sono problemi per nessuna delle persone intrappolate. Anche se se sono eventi che capitano di rado, è un rischio sempre possibile, da quelle parti. Quindi le navi sono attrezzate per queste emergenze e i soccorsi sono addestrati al caso specifico, per cu…

The Book Of Fallout

Immagine
Codice Genesi, ovvero "The Book of Eli", è l'ultima opera in chiave post-apocalittica uscita al cinema. Un po' Blade e un po' tanto Fallout, come dinamica e ambientazione, questo titolo si immagina un futuro disintegrato da una qualche guerra atomica. Eli, il protagonista, è un viaggiatore solitario in possesso di un libro che il cattivo di turno vuole utilizzare per soggiogare l'intera umanità.

Chiamatemi veggente (o forse molto più semplicemente chiamatela trama prevedibile), ma io "il segreto" di Eli l'avevo già capito a venti minuti d'inizio del film. Anzi, vi dirò di più, avevo avuto qualche sospetto già nei trailer.

Comunque, previsioni a parte, il film è un po' lo storyboard di se stesso: momenti morti interminabili tra una scena e l'altra, elementi che necessiterebbero di approfondimento non spiegati e segreti che si lasciano svelare un po' troppo presto. Ma di sicuro non ero andato al cinema con l'aspettativa di ved…

Il più grande scandalo sulla discarica di rifiuti tossici del 21° secolo

Ricevo tramite QUESTA nota su facebook e giro molto volentieri.

Scarica il PDF